Applicazione bonus fiscale ai Medici partecipanti al Corso di Formazione Specifica in Medicina Generale

1263

Il Governo con il D.L.24 aprile 2014, n.66, all’articolo 1 ha introdotto un provvedimento finalizzato alla riduzione del cuneo fiscale a carico dei lavoratori dipendenti ed assimilati. Si tratta di un bonus fiscale di euro 640,00 da corrispondersi in n.8 rate di pari importo da euro 80,00 cadauno, nei cedolini compresi nel periodo maggio-dicembre 2014.

Condizione per la fruizione del bonus è il possesso di un reddito da lavoro dipendente o assimilato fino ad euro 24 mila (o euro 26 mila con modalità del bonus decrescente) ed un imposta netta (al netto delle detrazioni da lavoro dipendente e/o assimilato) positiva.

I partecipati alla borsa di studio “CFSMG” sono specificatamente indicati tra i soggetti beneficiari del provvedimento: lo si evince chiaramente dalla Circolare 8/e dell’Agenzia delle Entrate, che a pagine 3 e 4 recita “somme da chiunque corrisposte a titolo di borse di studio, premio o sussidio per fini di studio o addestramento professionale”.

I sostituti di imposta hanno l’obbligo di erogare il bonus senza bisogno di alcuna istanza di parte. Si chiede dunque di dare esecuzione per il 2014 alle disposizioni contenute nei provvedimenti adottati a favore dei Corsisti del CFSMG.

L’occasione mi è gradita per porgerVi distinti saluti.