Avvio ricetta dematerializzata

858

A seguito della riunione del Comitato RER del 8 aprile us. in cui è stata illustrata la fase di avvio della ricetta dematerializzata ed essendosi la USL di Ferrara proposta come capofila delle Aziende per tale adozione vale la pena precisare che ,a norma di legge,gli oneri sono tutti a carico della parte pubblica. Pertanto,da quanto si evince, sarà necessario per la data di avvio ,presumibilmente alla metà di maggio 2014,vista la disponibilità delle farmacie per tale periodo,quanto segue: -sostituzione dei PC e delle stampanti(anche nei secondi ambulatori) dei medici convenzionati e adeguamento dei loro applicativi alle nuove disposizioni. -fornitura di risme di carta formato A4 e di toner per il nuovo sistema di ricettazione. Poichè il passaggio al nuovo sistema per tutti i MMG dovrà essere graduale ,pena la sua totale ingovernabilità suggeriamo quanto segue: -individuare inizialmente,per la fase di avvio, un numero limitato di medici,con poche scelte , non in medicina di gruppo o che abbiano anche un secondo ambulatorio. -certezza che le farmacie del territorio interessato all’avvio del nuovo sistema siano effettivamente attivate. -garanzia di assistenza tecnica continua per le 12 ore diurne di attività del mmg.