Delibera Politica del farmaco

539

Il Consiglio Nazionale della FIMMG riunito a Roma il 12 e 13 dicembre 2008, considerato che:
• il farmaco rappresenta il più importante strumento direttamente a disposizione del Medico di Medicina Generale per curare e prevenire;
• che la responsabilità della prescrizione ricade interamente sul Medico di Medicina Generale, sia per quanto riguarda gli effetti che produce sul paziente, sia per quanto riguarda l’appropriatezza della prescrizione stessa;
ritiene importante definire alcuni principi di riferimento per rendere uniforme ai vari livelli di negoziazione, la politica della FIMMG sul farmaco.
Il Consiglio nazionale della FIMMG, pertanto, individua le seguenti affermazioni quali principi di riferimento per la sua politica del farmaco:
1. La prescrizione del farmaco deve essere fondata sull’autonoma e responsabile scelta del medico. Sono considerate lesivi di tale prerogativa:
a. l’obbligo di prescrizione per principio attivo;
b. il prezzo di riferimento o la sostituibilità del prodotto da parte del farmacista senza autorizzazione del medico ed in assenza di liste di bioequivalenza (tipo Orange Book) che tengano anche conto delle caratteristiche dei “device”;
c. accordi che prevedano incentivi economici per il contenimento della spesa farmaceutica o per il rispetto di predefiniti profili prescrittivi parametrati su base individuale. Gli accordi debbono essere finalizzati al miglioramento dell’assistenza basato sull’appropriatezza d’uso dei farmaci, con l’obiettivo di raggiungere più elevati standard di qualità.
d. norme che prevedano sanzioni in caso di sfondamento di tetti di spesa o di mancato rispetto di profili prescrittivi, in assenza di una valutazione della complessità clinica degli assistiti trattati con strumenti ed indicatori condivisi, e nel pieno rispetto di percorsi e procedure di garanzia definite in comitato regionale/aziendale.
e. Norme che prevedano l’obbligo di indicare nella ricetta medica diagnosi e codice di patologia per cui un farmaco viene prescritto…

Scarica il documento completo (download)