Privacy: arrivo ispezioni negli studi dei medici di famiglia

998
L’attenzione del Garante si accentrerà, in particolare, sui trattamenti di dati effettuati da medici di famiglia, pediatri ed altri soggetti  pubblici  e privati.
Particolare attenzione verrà data all’adozione delle misure di sicurezza a protezione dei dati sensibili (accessibilità a prescrizioni in sala d’attesa da parte di soggetti non autorizzati, informativa,  consenso, gestione app, servizi web rivolti a pazienti ecc.)